Skip to content
Skip to content

The Republic of the Magi

«Quanti drappi d’oro e di seta» Il 6 gennaio la Compagnia dei Magi sfilava in costume tra le vie di Firenze per offrire la sua opulenza alla Madonna. Il capo della compagnia era anche il capo del Banco Medici. Si commissionavano dipinti con uomini Medici al seguito dei Magi; qui l’emblema di famiglia è posto sul didietro del cavallo. Firenze e la Terra Santa sovrapposte. Il denaro compra l’arte per avvicinare il popolo a Dio. «La repubblica de’ Magi» la definì Donato Acciaioli.

“How many gowns of gold and silk…” On January 6th the Company of the Magi paraded in fancy dress through the streets of Florence to present their opulence to the Madonna. Head of the Company was head of the Medici bank. Paintings were commissioned showing Medici men in the Magi entourage, and here the Medici emblem on the horse’s butt. Florence and the Holy Land superimposed. Money paying art to bring people closer to God. “La repubblica de’ Magi”, Donato Acciaioli called it.