Skip to content
Skip to content

Category Archives: Allgemein

The Burner Burned

«O Signore io… io voglio solamente la tua croce: fammi perseguitare, io ti domando questa grazia che tu non mi lasci morire in sul letto, ma che io ti renda il sangue mio, come tu hai fatto per me». Savonarola aveva sempre agognato la morte. In una società di ambiguità e compromessi invocava chiarezza e […]

The Face of Fundamentalism – Savonarola

Finalmente un uomo immune a ogni tentazione. Nel 1490, colpito dall’intensità delle prediche di Savonarola, l’umanista e mistico Pico della Mirandola esortò il Magnifico a portare il frate a Firenze, neanche fosse un oggetto, di quelli che i banchieri e gli umanisti amavano collezionare. «Il vero predicatore» rispose Savonarola «non sa blandire i principi, ma […]

Bonfire of the Vanities

Nessun compromesso. Finora l’élite fiorentina e i capi della Chiesa avevano sempre trovato un accordo. Ma Savonarola era inflessibile. «O voi che avete le case vostre piene di vanità e di figure e cose disoneste e libri scellerati» predicava. Mandò i bambini suoi seguaci per la città a raccogliere le opere immorali e i beni […]

Luxury Gothic

Gotico di lusso. Si sa che nella bottega di Botticelli si discutevano le idee di Savonarola sull’arte. Il frate aveva dichiarato buoni e santi i pittori antichi. Botticelli riprende gli stili del ’300 caricandoli di pathos e presagi. Se la svolta fosse sintomo di una crisi religiosa o solo la ricerca di una possibile nuova […]

Lorenzo

«Nelle cose veneree maravigliosamente involto» secondo Machiavelli, il Magnifico condivideva con poeti e donnaioli l’ossessione del controllo. Teneva «la città tanto interamente a arbitrio suo» osserva Guicciardini «quanto se ne fussi stato signore a bacchetta». Pagò artisti per promuovere la propria immagine, estetizzando la politica. Questo busto di Torrigiano è forse ispirato a tre statue […]

Consuming the Madonna

Possibile che siano stati proprio i dipinti votivi il primo genere di consumo sostenuto dalla moda? Se i banchieri avevano invaso la chiesa con le lussuose cappelle private, ora la Chiesa invadeva sempre più la sfera domestica. Gli amici, vedendo un’opera come questa in casa tua, capivano che eri devoto, ricco, e di buongusto. Per […]

Plato and the Nudes

Platone e i nudi. Patrocinato dai Medici, Marsilio Ficino tradusse e commentò Platone: tutta la bellezza portava a un più alto livello dell’essere e della conoscenza. Allora non serviva più un tema cristiano per rendere “buoni” una poesia o un dipinto; la bella Venere non era solo una donna avvenente ma un’idea, un ideale. E […]

Good as Gold…

Come limitare la «indomitam feminarum bestialitatem», l’indomita bestialità delle donne? chiese un membro del Comune di Firenze discutendo delle leggi suntuarie. La donna raggiungeva il culmine della purezza nella Vergine, e un abisso di depravazione nella moglie che sperperava un patrimonio in sete e gioielli. Ma nell’arte gli opposti si conciliano: qui la pura Madonna […]

The Republic of the Magi

«Quanti drappi d’oro e di seta» Il 6 gennaio la Compagnia dei Magi sfilava in costume tra le vie di Firenze per offrire la sua opulenza alla Madonna. Il capo della compagnia era anche il capo del Banco Medici. Si commissionavano dipinti con uomini Medici al seguito dei Magi; qui l’emblema di famiglia è posto […]

Questi lieti satiretti Or da Bacco riscaldati, ballon, salton tuttavia. Chi vuole esser lieto, sia, di doman non c’è certezza Lorenzo de’ Medici These happy satyrs Warmed on wine Dance, leap, anyhow When you want to party, do Tomorrow you never know Gli studi umanistici immergevano i ricchi in un mondo classico animato da valori […]